AP_foto.jpg

ANNA
PIROLLI

Di origine Ligure si trasferisce a Milano per frequentare illustrazione all’Istituto Europeo di Design, dove si laurea nel 2001. Lavora per anni come illustratrice free lance per aziende di pubblicità e comunicazione come Telecom, Mondadori, MTV, Kinder Ferrero, passando dalla progettazione di giochi alla creazione di magazine, dalle illustrazioni per applicazioni digitali alle animazioni.

Nel 2018 decide di dedicarsi principalmente al mondo dell’editoria per l’infanzia realizzando il suo primo picture book, I hate My Cats, scritto da Davide Calì e pubblicato da Chronicle Books, storico editore americano. 

Nel 2021 vince il premio Dilys Evans Founders Award della Society of Illustrators di New York con le illustrazioni del libro Anonymouse, esponendo alcune tavole all’Original Art show.

E’ rappresentata dalla Debbie Bibo Agency e collabora con svariati scrittori illustrando libri per i maggiori editori per l’infanzia come Tundra Books, Amaterra, Saltimbanque, Fatatrac, Salani, Giunti.

Insegna progettazione di albi illustrati all’Istituto europeo di Design di Milano e alla Scuola Internazionale di Comics.